Forte della leadership in campionato, l’FB5 si è presa anche il pass per la finale di Coppa Lazio del 7 gennaio contro una coriacea Virtus Fondi, autrice nella ripresa di una reazione maiuscola, che, tuttavia, non è bastata per prolungare la permanenza nella kermesse di Genzano fino a domenica.

PRIMO TEMPO – Le gabbianelle mettono le cose in chiaro sin dall’inizio: Machella approfitta di una respinta incerta di Conte sulla precedente conclusione di Moretti e sblocca il punteggio al 6° minuto. Le pontine, comunque sia, reagiscono prontamente allo schiaffo con Reganato, che, a 10’, insacca di giustezza. Gloria, addirittura, si crea la chance per ribaltare il punteggio, ma non inquadra il bersaglio grosso. Comunque sia, ci pensa Carattoli, sia da due passi (20’) che dalla lunga distanza (22’), a portare il team di Bracci sul +2. Sul finale della prima frazione sono ancora le capitoline a trovare la via del gol col tap-in di Simongini. Entrambe le squadre, quindi, rientrano negli spogliatoi col tabellone del PalaCesaroni sull’1-4.

SECONDO TEMPO – L’FB5 preme sin da subito sull’acceleratore nella ripresa: Conte deve compiere gli straordinari su Papadopoulou e Fofi, mentre il tentativo di Lomastro si stampa sul palo. Le rossoblù, però, ritrovano linfa vitale grazie a un singolo episodio: l’assist di Reganato a tagliare per Conti si tramuta in un tiro velenoso, che sorprende Canu per il 2-4 al 17°. Il Fondi ci crede e alza il baricentro: la numero 1 delle romane si riscatta nel dire di no ai tentativi delle stesse Conti e Reganato. L’estremo difensore della Virtus, sul fronte opposto, non è da meno nell’opporsi ai tiri di Simongini e Carattoli. Il team di Colantuono continua a spingere e suoi sforzi vengono premiati al 26°, quando l’MVP della finale scudetto del PalaRoma scaraventa involontariamente nella propria porta il passaggio di Bono diretto verso Pirro. Nel recupero, tuttavia, la carta Gloria nel power play non premia le pontine. Il 7 gennaio, dunque, sarà l’FB5 a giocarsi il trofeo contro la vincente di Women Roma-Club Sport.

VIRTUS FONDI-FB5 TEAM ROME 3-4 (1-4 p.t.)
VIRTUS FONDI: Conte, De Simone, Bono, Coppa, Gloria, Manzi, Conti, Ghezzi, Reganato, Spirito, Pirro. All. Colantuono
FB5 TEAM ROME: Canu, Moretti, Carattoli, Papadopoulou, Machella, Tomaiuolo, Fofi, Lomastro, Cicconi, Simongini. All. Bracci
MARCATRICI: 6′ p.t. Machella (F), 10′ Reganato (V), 20′ e 22′ Carattoli (F), 28′ Simongini (F); 18′ s.t. Reganato (V), 26′ aut. Carattoli (V)
AMMONITE: Reganato (V)
ARBITRI: Simone Nirchi (Frosinone), Enrico Baratta (Ciampino), Marco Giampaoletti (Albano)

COPPA LAZIO SERIE C FEMMINILE
FINAL FOUR – PALACESARONI

SEMIFINALI – 05/01
A) VIRTUS FONDI-FB5 TEAM ROME 3-4
B) WOMEN ROMA-CLUB SPORT ROMA ore 21 (diretta Futsal TV)

FINALE – 07/01
C) FB5 TEAM ROME-VINCENTE B ore 15 (diretta Futsal TV)

MARCATRICI
2 GOL:
Carattoli (F), Reganato (V)
1 GOL: Machella (F), Simongini (F)

AUTORETI
1: Carattoli (F, pro Virtus Fondi)

ALBO D’ORO
1992-93 Ardeatino Muratella 1993-94 Roma 3Z 1994-95 Torrino Sporting Club 1995-96 Torrino Sporting Club 1996-97 Eur Sporting 1997-98 Tiburtina Valley 1998-99 N.C. Fioranello 1999-00 NCR Acli Lazio 2000-01 La Briciola 2001-02 Lazio C5 2002-03 Roma 2000 2003-04 Due Ponti Sporting Club 2004-05 Due Ponti Sporting Club 2005-06 Virtus Roma 2006-07 Virtus Roma Ciampino 2007-08 Agla Torrino Sporting 2008-09 Virtus Roma Ciampino 2009-10 Sporting Torrino 2010-11 Lazio C5 Femminile 2011-12 Real L’Acquedotto 2012-13 FB5 Team Rome 2013-14 S.C. Coppa d’Oro 2014-15 Virtus Ciampino 2015-16 New Team Tivoli 2016-17 Real Balduina 2017-18 Real Praeneste 2018-19 Sabina Lazio 2019-20 Real Terracina 2020-21 n.d. 2021-22 LS10 2022-23 Littoriana 2023-24 (?)

Redazione