Finisce ai quarti di finale la Coppa Italia della Virtus Romagna. Nonostante una bravissima Faccani e una sontuosa (gol a parte) Mencaccini, le ragazze di Alessandra Imbriani vengono sconfitte 3-1 contro l’Audace Verona. “Abbiamo disputato un ottimo primo tempo fino ai due gol, costruendo diverse occasioni e contenendo offensivamente una squadra forte come l’Audace Verona. Difesa compatta e ripartenza era la nostra idea di partita. Siamo stati sempre in partita anche nella ripresa, riaprendola. Ci abbiamo provato, purtroppo è mancata precisione, fondamentale nelle partite secche. Ma non posso che ringraziare le ragazze, sono molto soddisfatta della stagione. Ora i playoff. Un aggettivo per Mencaccini? Infinita”.

Redazione