La coach del Pelletterie, Pamela Presto, ha parlato in zona mista al termine della prima semifinale di Coppa Italia che ha visto la sua squadra vincere per 1-0 sull’Atletico Foligno.

PRESTO – Era un obiettivo importante da raggiungere. Partita difficile soprattutto nel primo tempo, l’abbiamo sbloccata e va bene così. Sottoporta sbagliamo tanto e rischiamo di pagarlo. Loro potevano andare avanti, ma alla fine siamo riuscite a tenere. Il portiere di movimento nel finale? Mossa rischiosa ma studiata. Mi auguro una bella finale, è una vetrina per questo sport”.

L’INTERVISTA INTEGRALE


Redazione