Final Eight Coppa Italia: in cinque raggiungono il Real Praeneste a Bari. Mancano solo due squadre per il quadro completo. Il punto.

 

Dopo la qualificazione della Real Praeneste (leggi qui) vincitrice del proprio triangolare, oggi altre cinque formazioni hanno festeggiato la qualificazione alla Final Eight di Bari dal 9 al 11 Marzo.

Nell’accoppiamento B l’Eta Beta ribalta il risultato dell’andata e porta a casa il pass. il primo tempo come all’andata si è chiuso sul punteggio di 0-0, ma a tempo scaduto quando il Firenze stava per festeggiare, ecco che Fatica a porta vuota sigla il gol dell’1-0. Il totale è di 3-3 e si va ai tempi supplementari che non regalano emozioni. Cosi saranno i rigori a dare l’ultima parola. Per le gigliate sbagliano Sani e Bellucci, mentre per l’Eta Beta è Tazzeri a segnare e a far festeggiare le sue compagne.

Seguenza rigori: Pagani (F) gol, Bonito (EB) gol, Tanzini (F) gol, Paolucci (EB) gol, Durante (F) gol, Buresti (EB) gol, Sani (F) parato, Fatica (EB) parato, Bellucci (F) parato e Tazzeri (EB) gol.

Final Eight: il Duomo Chieri vola a Bari
Final Eight: il Duomo Chieri vola a Bari

Le lombarde dello Sportland dopo essersi imposte in casa hanno di nuovo la meglio sulla Medesanese per 3-1 e anche loro, quindi, voleranno a Bari. Per le padroni di casa inutile il gol di Grisoli. Per le lombarde a segno Cardoso (doppietta) e Pozzi: si tratta del secondo anno consecutivo alla Fase Finale di Coppa Italia. Si conferma anche il Duomo Chieri che batte 11-0 l’Elmas. Per le piemontesi che all’andata si imposero per 4-0, doppiette per Biasolo,  Barillà, Chenna Rebecca, Veglio, Di Savino, Beidda, Musso più un autorete.

Pareggia in trasferta il Nuceria che non va oltre il 3-3 con il Donne Medio Basento. Le molosse forti del 4-2 dell’andata vanno in gol con Vuolo, Attanasio e Foddai, mentre per le padroni di casa la speranza di qualificarsi è passata dalle reti di Masiero e dalla doppietta di Di Deo.  Stesso risultato (3-3) anche per il Manfredonia contro il Catanzaro, le pugliesi si qualificano per la Final8.

Per completare il quadro mancano ancora due partite. Sabato 3 sarà la volta di Pro Megara – Don Orione, all’andata finì 2-2, mentre Domenica il Villa Imperiale farà visita alle liguri della Priamar.

Risultati (in grassetto le qualificate alla Final Eight)

Triangolare A

I° Giornata

Villa Imperiale – Nomi 3-0 (riposa:  Priamar)

II° Giornata

Nomi – Priamar 10-3 (riposa: Villa Imperiale)

III° Giornata 4 Marzo

Priamar – Villa Imperiale (riposa: Nomi)

Accoppiamento B: Eta Beta – Firenze 5-3 dcr (and. 2-3)

Accoppiamento C: Medesanese – Sportland 1-3 (and. 0-3)

Accoppiamento D: Duomo Chieri – Elmas 11-0 (and. 4-0)

Triangolare E

I° Giornata

Real Praeneste – Colombine 3-2 (riposa:  Virtus Castelpagano)

II° Giornata

Colombine – Virtus Castelpagano 13-1 (riposa: Real Praeneste)

III° Giornata 4 Marzo

Virtus Castelpagano – Real Praeneste 0-14 (riposa: Colombine)

Accoppiamento F: Donne Medio Basento – Nuceria 3-3 (and. 2-4)

Accoppiamento G: Manfredonia 2000 – Eagles Catanzaro 3-3 (and. 4-0)

Accoppiamento H: Pro Megara – Don Orione 3 Marzo (and.2-2)