Nel penultimo turno del girone di andata le biancoverdi della T&T Royal Lamezia, grazie a una Ferreira in giornata super, inanellano la seconda vittoria consecutiva e battono una diretta concorrente per la salvezza.

PRIMO TEMPO – Era una partita difficile per la T&T Royal Lamezia e così è stato, ma le ragazze di mister Iamunno sono entrate in campo con decisione. I primi minuti sono tutti di marca biancoverde, Mantyla a tu per tu col portiere spara addosso all’estremo difensore umbro. Poco dopo è Ferreira a fallire da buona posizione. Il gol è nell’aria e arriva al 6’27” grazie a Colucci, da poco entrata che dapprima impensierisce il portiere ospite e poi con un tiro di punta lo sorprende portando in vantaggio la Royal. È ancora Colucci a rendersi pericolosa, attenta Proietti. Le biancoverdi però a 9’26” perdono un pallone sanguinoso a centrocampo ed è facile per Pellegrino portare la sua squadra in parità. Immediata la reazione della Royal che ancora con Colucci e Ferreira sfiorano la rete. Al 14’15” ottima intuizione di Ferreira che ruba palla e calcia in porta di prima intenzione, Proietti è almeno 1 metro fuori dalla sua area e “para”, cartellino rosso diretto. Il seguente calcio di punizione viene trasformato ottimamente da Ferreira che con una bomba batte la neo entrata Santi. Foligno accusa il colpo ma prova a reagire, Pepe è attenta e devia in corner due tiri da fuori di Pellegrino e Harakawa. La giapponese si rifà qualche minuto dopo grazie a un nuovo errore della Royal che perde palla e permette alle padrone di casa di trovarsi in tre contro uno, Di Martino serve Harakawa che infila sotto la traversa. Si va negli spogliatoi sul risultato di parità.

SECONDO TEMPO – Al rientro in campo Foligno sembra più determinata ma dopo pochi minuti la Royal alza il ritmo. Occasioni da ambo le parti ma nessuno sembra trovare il guizzo vincente. A 14’30” è ancora Ferreira che riceve palla da Pepe, supera Harakawa e mette nel sette alla sinistra di Santi. Battistone, l’allenatore del Foligno, decide di mettere il quinto di movimento, ma non sortisce l’effetto desiderato. Anzi, Ferreira in una delle tante azioni, ruba palla e calcia nella porta sguarnita segnando la quarta rete per le biancoverdi, la terza personale. Manca poco meno di un minuto alla fine del match, Battistone insiste con il portiere di movimento, Ferreira intercetta un pallone a centrocampo, si invola verso la porta, viene letteralmente atterrata da De Martino che riceve il secondo giallo (il primo l’aveva preso nel primo tempo) e viene espulsa.

IL PUNTO – Finisce così la partita, grande vittoria della T&T Royal Lamezia che si porta finalmente fuori dalla zona retrocessione e si prepara a ricevere al PalaSparti domenica prossima Pelletterie, per un match che potrebbe significare tanto per il turno eliminatorio della Final Eight di Coppa Italia che si disputerà a Genova.

Ufficio Stampa T&T Royal Lamezia