Prosegue nel migliore dei modi la marcia della Femminile Molfetta nel girone D di serie A2. Una settimana dopo l’impresa di Coppa Italia sul campo del Fasano, le ragazze di mister Diego Iessi si impongono con un rotondo 8-0 sul sempre difficile campo della Salernitana.

A sbloccare le marcature, al terzo minuto, ci pensa la solita Mezzatesta, con uno spettacolare pallonetto che beffa Ribeiro. Il raddoppio è a firma di Patri Jornet con un diagonale mancino che non lascia scampo al portiere avversario. La Salernitana prova a reagire ma Liuzzo è attenta e nel finale di frazione Dicorato e ancora Patri Jornet vanno a segno per le pugliesi.

La ripresa si apre con due ottimi interventi di Liuzzo su Lisanti e Iannacone, ma al 7′ un’imbucata di Dicorato, deviata da Giugliano, termina in porta per lo 0-5. Al 13′ Martone si sostituisce a Ribeiro, parando sulla linea una conclusione destinata al gol; rosso per lei e dal dischetto Barile non sbaglia. Nei minuti finali c’è spazio per la doppietta personale di Mezzatesta e per la rete di Michela Monaco.

Con la vittoria in questione la Femminile Molfetta resta in scia della capolista Fasano. Nel prossimo turno, in programma domenica 16 febbraio, Castro e compagne ospiteranno al PalaPoli l’Atletic Club Taranto.

SALERNITANA FEMMINILE – FEMMINILE MOLFETTA 0-8 (0-4 pt)

SALERNITANA FEMMINILE: Ribeiro, Iannaccone, Lisanti, Giugliano E., Castagnozzi, Avagliano, Fierro, Martone, Vitolo, Palumbo, Di Bello, Cozzolino. All. Pannullo
FEMMINILE MOLFETTA: Liuzzo, Mezzatesta, Patri Jornet, Castro, Barile, Dicorato, Fatiguso, Sciannamea, Mangafas, Mazzuoccolo, Monaco, Pedace. All. Iessi
Marcatrici: 2’ e 14’ st Mezzatesta (M), 7’ e 18’ Patri Jornet (M), 12’, 7 st Dicorato, 13’ st Barile rig. (M), 16’ Monaco (M)
Arbitri: Crocifoglio di Napoli, Califano di Nocera Inferiore. Crono: De Simone di Torre Annunziata
Ammonite: Giugliano E. (S), Fatiguso (M)
Espulse: Martone (S)