Questa volta non arriva la rimonta. A San Giovanni Lupatoto, nella 4ª giornata di Serie A2 femminile, la Jasnagora si deve arrendere contro l’Audace Verona, incassando la sconfitta per 3-2.

LA GARA – Le ragazze allenate da Gianni Pitzalis sono andate sotto 2-0 all’intervallo. La reazione è arrivata nella ripresa: Fanti ha dimezzato lo svantaggio a metà secondo tempo con un sinistro di prima intenzione su assist da rimessa laterale. A meno di 4′ dalla fine è però arrivato il 3-1 dell’Audace. Anche con il poco tempo a disposizione, la Jasna non ha mollato, trovando il 3-2 a due minuti dalla fine con Saraniti, ben servita da Fanti. Ma i successivi tentativi col portiere di movimento, nonostante le occasioni di Orgiu e Vaquero, non hanno portato all’atteso gol del pareggio.

Ufficio Stampa Pg Jasnagora