Un altro scontro diretto, un’altra sfida da vincere per il Città di Falconara. A ribadirlo è Erika Ferrara. All’andata, contro il Lamezia, la sua rete mise la parola fine sul match, chiudendo la partita.
La vittoria di settimana scorsa vi dona grande fiducia e una certa tranquillità. Quanto è stato importante?
“La vittoria di settimana scorsa era importante per dare continuità, non di prestazioni, ma di risultato. Sono tre punti che fanno comodo soprattutto per distaccarsi un po’ dalla zona calda che abbiamo sotto”
Arriva un’altra sfida diretta, contro il Lamezia. Un’altra gara “da vincere”… Cosa ne pensi?
“Contro il Lamezia sarà un’altra sfida impegnativa, sono una squadra rognosa e comunque in crescita, quindi non sarà facile. Dobbiamo però mantenere i nervi saldi e fare il nostro gioco, senza forzare e rischiare infilate in contropiede, come quella dell’unico gol del Flaminia”
All’andata andasti a segno, chiudendo definitivamente il match. Pensi ci sia posto per un altro gol domenica? Firmeresti per lo stesso risultato (1-5)?
“Il posto per il gol c’è sempre ma se non arriva non succede nulla; l’importante è, come ogni domenica, portare a casa tre punti ed una buona prestazione. Non firmerei per lo stesso risultato per il semplice fatto che significherebbe non essersi migliorati, quindi, cercheremo di fare meglio dell’andata”.