Il Falconara, seppur consapevole di essere tra le migliori otto squadre d’Italia, resta una squadra semplice e guarda ai Play Off con i piedi per terra.

Lo ribadisce Eliane Dalla Villa che, in vista del match contro il Kick Off, chiede alle sue compagne umiltà e sacrificio per affrontare uno dei colossi del campionato.

Incontrerete il Kick Off. Come lo affronterete?

“Affronteremo il Kick Off con la consapevolezza che la palla è tonda e che saremo 5 contro 5… Ma, scherzi a parte… Abbiamo raggiunto un un obiettivo importante per la Società rientrando nelle prime otto migliori d’Italia; ci presenteremo a Milano con una squadra sempre umile e con spirito di sacrificio”

Quali sono le vostre aspettative in ottica Play Off? Dove volete arrivare?

“Volevamo essere tra le migliori d’Italia e ci siamo riuscite. Faremo il nostro gioco, non abbiamo nulla da perdere”

Nella seconda metà del campionato la squadra ha risposto molto meglio in campo, c’è stato un cambio di passo molto importante. A cosa è dovuto secondo te?

“Il cambio di passo c’è stato da quando la palla è iniziata ad entrare… Effettivamente l’andata è stata molto difficile, i risultati tardavano ad arrivare. Dopo, tutto è cambiato e man mano che le vittorie non tardavano ad arrivare abbiamo capito che ce la potevamo fare. Non è stato facile, anzi, abbiamo sofferto molto, però adesso possiamo permetterci di sorridere un po’ grazie alla qualificazione ai Play Off”.