Così è deciso, la Final Four dell’Europeo femminile a casa Ricardinho. Il Pavilhão Multiusos de Gondomar di Oporto ospiterà nuovamente la fase finale di UEFA Women’s Futsal EURO dal 25 al 27 marzo. La Federcalcio portoghese è stata scelta per organizzare l’evento, tornando nella sede che ha ospitato la fase finale del torneo inaugurale nel febbraio 2019.

STESSO POSTO stesse squadra di due anni fa. Già, le campionesse spagnole, le “cugine” iberiche portoghesi, Russia e Ucraina si contenderanno nuovamente lo scettro continentale, in quell’impianto che vide l’Italfutsal di Nuccorini finalista nel 2007 contro la Spagna del “maldito” Marcelo. Le semifinali dell’Europeo Femminile si svolgeranno il 25 marzo e la finale e i playoff per il terzo posto due giorni dopo: sorteggi il 28 gennaio al MartiniPlaza di Groningen, all’intervallo di Ucraina-Portogallo (ore 20.30) di Euro 2022.

Redazione