Partita ricca di emozioni al PalaRoma, Montesilvano avanti 2-0 nel primo tempo ma le ioniche rimontano nel secondo parziale. Termina 3-2 per il Real Statte ma l’avventura scudetto termina qui per le ragazze di mister Marzela, in virtù del risultato d’andata. Al Curtivecchi due domeniche fa, il Montesilvano si impose per 6-0.

L’Italcave Real Statte riesce a vincere a Montesilvano per 3-2 ma la rimonta non riesce, visto il 6-0 dell’andata. Pesano nell’economia del passaggio del turno la differenza reti. Seconda vittoria in trasferta sul campo del Montesilvano, terza stagionale. Numeri importanti che descrivono quanto era equilibrata alla vigilia questa gara che, però, è stata decisa da quel secondo tempo in casa sette giorni fa.

L’Italcave inizia con Margarito, Guti, Exana, Violi. Risponde il Montesilvano con Ghanfili, Amparo, Troiano, Ortega, Nicoletti. Prima frazione con le abruzzesi avanti per 2-0 grazie alle reti di Dalla Villa e Ortega. Ma, nonostante lo svantaggio, le ioniche sono brave a ribaltare la situazione con Lioba Bazan, prima, e Guti che in 3 minuti agganciano le avversarie. A quattro dalla fine il gol di Exana che permette alle rossoblù di vincere. Ma la differenza reti condanna le ioniche, a passare sono le abruzzesi.

TABELLINO
MONTESILVANO-ITALCAVE REAL STATTE 2-3 (2-0 p.t.)
MARCATRICI: 7’09’’ p.t. Dalla Villa (M), 9’45’’ Ortega (M), 5’ s.t. Bazan (S), 8’ Guti (S), 16’ Exana (S)
MONTESILVANO: Ghanfili, Amparo, Troiano, Ortega, Nicoletti, Silvetti, Sergi, Dalla Villa, Guidotti, Domenichetti, Esposito, Sestari. All. Salvatore
ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Guti, Exana, Violi, Mansueto, Russo, Mazzaro, Martin, Marangione, Bazan, Quarta, Antonacci All. Marzella
AMMONITE: Violi (S)
ARBITRI: Luca Rosciarelli (Orvieto), Natalia Bernardino (Terni) CRONO: Gianluca Rutolo (Chieti)

Ufficio Stampa