Un altro acquisto per la ASD Eagles Coppa d’Oro Cerveteri: si tratta di Anna Galgani, nell’ultima stagione in prestito alla PMB Roma.
Conosciamo meglio Anna attraverso le sue parole: “Ho iniziato a giocare a 18 anni a calcio a 11 con l’Eurnova. L’anno successivo sono passata al calcio a 5 con la Roma Calcio Femminile, dopodiché ho smesso, concentrandomi sullo studio e sul lavoro”. Poi il ritorno in campo: “Quattro anni fa ho ricominciato a giocare a futsal con l’esercito e per i successivi due con il Vallerano. L’anno scorso ero in prestito alla PMB ma, per via dell’infortunio subìto a fine stagione precedente al crociato anteriore, e successivamente la lesione al quadricipite, non ho avuto modo di esprimermi in campo. Il tutto seguito dall’interruzione del campionato a causa del Coronavirus”.
Le motivazioni nello sposare il progetto Coppa d’Oro? “Molteplici, in primis la serietà e la storia della società stessa. La squadra ha elementi validi, sia a livello di gioco che per quanto riguarda staff e allenatori: con persone così si può soltanto migliorare”.
Sul suo obiettivo personale, Anna non ha dubbi: “Crescere e aiutare le mie compagne dando sempre il massimo in campo, ma prima di questo viene il bene della squadra. Per l’appunto spero che, nonostante le mille difficoltà cui andremo incontro quest’anno, in una stagione un po’ ‘nuova’ per tutti, riusciremo a dimostrare il nostro valore”.
Ufficio Stampa Eagles Coppa d’Oro Cerveteri