Non inizierà il campionato con “noi” e mancherà, statene certi. Dopo sei anni di Italia, Luciléia seguirà la partenza della stagione dal suo Brasile. A poco più di un mese dall’inizio ufficiale, difficile non pensare a una delle protagoniste degli ultimi anni che hanno scritto la storia del futsal italiano. L’intervento è andato bene e lei tornerà, statene certi…

Lù, innanzitutto… come stai?

“Sto bene! Sto cercando di fare tante cose che non facevo da un po’ di anni. Per esempio godermi casa mia, quando giochi non hai mai così tanto tempo per rimanerci…”.

Come va il tuo recupero dopo l’intervento?

“Va abbastanza bene, siamo in linea con il programma che abbiamo fatto insieme al dottore, il fisioterapista e la preparatrice atletica. La strada è lunga ma la stiamo percorrendo”.

Ora che il peggio è passato, possiamo dirlo….quanto è stato difficile questo periodo per te?

“Moltissimo. Credo che solo chi passa un intervento così possa capire quanto sia difficile. Passi da saper fare tutto a non riuscire a fare quasi niente e il tempo sembra non passare mai”.

Cosa pensi di fare nei prossimi mesi? 

“Finirò tutto il mio recupero qua in Brasile, quindi fino a dicembre. Ovviamente ora sto iniziando a pensare un po’ al futuro”.

Sarà strano iniziare il campionato senza di te….. e tu senza di “noi”?

“Sicuramente sarà più strano per me 😊 ma sono cose che succedono e ho la fortuna di avere una grande squadra che mi segue. Tornerò presto”.

Chi vedi favorito per il campionato?

“Sinceramente non ho seguito molto il mercato, ma penso che chi è riuscito a mantenere la base degli anni precedenti, abbia un po’ di vantaggio”.

Ti aspettiamo, Lù.