Missione compiuta: la Femminile Molfetta supera per 3-0 il Woman Futsal Club nella quinta giornata del campionato di Serie A2 e porta a quattro il numero di risultati utili consecutivi.

PRIMO TEMPO – Mister Diego Iessi, privo di Mazzuoccolo e Tricarico, si affida allo starting five composto da Liuzzo, Castro, Mangafas, Mezzatesta e Gariuolo. Avvio di partita equilibrato, occasioni da una parte e dall’altro, ma al 7’22” è Castro a sbloccare la contesa con un bolide da fuori che si insacca nel sette. Le biancorosse sfiorano il raddoppio prima con Barile che colpisce la traversa e poi con una spettacolare rovesciata di Mezzatesta che esce di pochissimo. Al riposo si va sullo 0-1.

SECONDO TEMPO – Il copione della sfida non cambia nella ripresa, con il Molfetta che fa la partita e le padrone di casa che provano a rendersi pericolose in ripartenza. Il 2-0 lo sigla Iaia Gariuolo, al secondo centro in due partite, su assist al bacio di Mezzatesta. Il Woman Futsal Club si rende pericolosa con Bergamotta e Carrubba ma Liuzzo è strepitosa. Nel finale mister Locorotondo si gioca la carta Bergamotta quinta di movimento, Liuzzo ancora una volta sventa le minacce e a un minuto dalla sirena finale Castro realizza il tiro libero del definitivo 0-3.

IL VERDETTO – Un successo fortemente voluto da Barile e compagne che con una prestazione matura portano a casa i tre punti. Con la vittoria odierna il roster allenato da mister Diego Iessi si porta a 10 punti in classifica in attesa del match di domenica prossima contro il Napoli.

Ufficio Stampa Femminile Molfetta