La Woman Grottaglie vince senza problemi, per 7-1, sullo Spartak Caserta in una partita praticamente senza storia e sempre ben controllata dalle padrone di casa. Un successo prezioso che permette alle grottagliesi di rafforzare la loro classifica.

SANTORO – Queste le dichiarazioni nel post gara del dirigente Giancarlo Santoro: “Quella di domenica è stata una bellissima partita viste le tantissime occasioni create dalle ragazze. Dal punto di vista difensivo abbiamo rischiato poco o nulla se non nell’occasione del gol subito e in due ripartenze. Sicuramente con il passare delle settimane la squadra sta assimilando al meglio gli schemi del tecnico Bommino e i risultati si vedono”. Lo Spartak Caserta. “Mi è parsa una squadra volenterosa ma che ancora non ha trovato la quadratura giusta. Formazione diligente che già nelle prossime uscite può iniziare a fare punti”. Avvio stagionale. “Mi aspettavo un buon inizio, ma non di essere a un solo punto dalla prima della classe: sicuramente abbiamo sempre lavorato per cercare di stare lì sopra. Possiamo toglierci delle belle soddisfazioni visto che la squadra se la gioca sempre a viso aperto proprio come accadde con l’Irpinia. Colgo l’occasione, ancora una volta, per fare i complimenti alle ragazze e allo staff per l’ottimo lavoro che stanno svolgendo e l’impegno costante che mostrano in ogni cosa”. La ripresa. “Da martedì lavoreremo sodo per la trasferta in Calabria in casa della Sangiovannese. Cercheremo di preparare al meglio la gara”.

Alessio Petralla
Ufficio Stampa Woman Futsal Club Grottaglie
*foto: Nicola Gentile