Altra splendida prestazione della Segato Woman che, superando con il punteggio di 4-2 lo Spartak C5 della fuoriclasse Gimena Blanco, all’esordio oggi con una rete, centra la terza vittoria consecutiva e si porta a quota 16 punti in classifica.

LA GARA – Nonostante le assenze di ben sei giocatrici, la squadra ha dato vita a una prova fatta di grinta, coraggio e di un cuore immenso, trascinata da una grande Grecia Fontela, autrice di una doppietta, coadiuvata alla grande da Foti e Loprevite, un gol a testa per loro. Il merito di questa vittoria però va a tutte coloro che sono scese in campo, a cominciare da Martina Cacciola, come al solito impeccabile tra i pali e per la sua leadership, dalla giovanissima Alessi, sempre più a suo agio e sicura nei tanti minuti giocati, per continuare con Loiacono, Bagnato, Ardizzone e Dominici che, nonostante la condizione precaria, hanno dato tutto quello che avevano per dare una mano alla squadra. Insomma una vittoria davvero importante centrata in trasferta che fa ben sperare per il prosieguo di questo difficile campionato di Serie A2.

Ufficio Stampa Segato Woman