Niente seconda vittoria consecutiva per la Salernitana Femminile, che nella nona giornata del campionato di Serie A Femminile di calcio a 5, cade sul campo della Grivan Group Magnagraecia con il risultato di 4-2. Un derby molto equilibrato ma di certo non privo di emozioni, accesosi improvvisamente nella seconda frazione di gioco, dopo un primo tempo in cui il punteggio vedeva le due formazioni ferme sullo 0-0.

Primi minuti del secondo tempo che alla fine dei conti sono risultati decisivi per l’inerzia del match, momento in cui le padroni di casa hanno saputo sfruttare due disattenzioni difensive delle granata ed hanno colpito con Disimino e Filocaso, portandosi sul doppio vantaggio quasi a sorpresa dopo un primo tempo molto bloccato sotto il profilo delle occasioni. La reazione della Salernitana non si fa però attendere, e la sempre presente Anna De Falco, al suo sesto centro stagionale, riapriva la partita sfruttando un bell’assist di Veronica Moscillo. Le occasioni si susseguono ripetutamente, e nel giro di 40 secondi arrivano altre due reti: prima Castagnozzi firma il 3-1 con un preciso destro da fuori area, poi accorcia Joselita Addeo con una bellissima azione personale sull’out di sinistra che non da scampo a Radu. Dopo il 3-2 la Salernitana ha una ghiotta occasione per riacciuffare il pareggio, ma Valentina Pisapia, dopo essersi liberata molto bene al tiro, conclude troppo centralmente da buona posizione. La rete che mette in ghiaccio la partita arriva al minuto 11 con Carrabs, che con un bel destro indovina l’angolo alto alla sinistra di Serena Landi. Doppio vantaggio che stavolta resiste fino alla fine, nonostante l’arrembaggio finale della Salernitana, che ha provato fino all’ultimo secondo a riaprire ancora una volta la partita, ma prima Addeo e poi De Falco non sono riuscite a ripetersi dalle parti dell’estremo difensore della Grivan Group.

TABELLINO

GRIVAN GROUP MAGNAGRAECIA-SALERNITANA FEMMINILE 4-2(0- 0 p.t.)
GRIVAN G. MAGNAGRAECIA: Radu, Di Deo, Disimino, Filocaso, Grassi Castagnozzi, Del Fiume, Sacco, Carrabs, Iarriccio, Cicatelli. All. Perrottelli.
SALERNITANA FEMMINILE: Landi, Lombardi, Pisani, Moscillo, De Falco Pesce, Bertolini, Lanza L., Addeo, Lanza M., Pisapia, Potolicchio. All. Taffarel.
MARCATRICI: 0’56’’s.t. Disimino(G), 5’42’’s.t. Filocaso(G), 5’57’’s.t. De Falco(S), 7’39’’s.t. Castagnozzi(G), 8’17’’s.t. Addeo(S), 11’s.t. Carrabs(G)
AMMONITE: Pesce, Bertolini(S)
ARBITRI: Giovanni Vitolo Ferraioli(Castellammare di Stabia), Fabrizio Andolfo(Ercolano). CRONO: Domenico Maffia(Agropoli).

Ufficio Stampa