Non ci sono altre squadre se non l’Olimpus Roma nel futuro di Daniele D’Orto. A far intendere quali siano le intenzioni per la prossima stagione è lo stesso tecnico blues che, al termine di Gara 3, dichiara: “Ora non ci resta altro che concentrarci sulla Supercoppa e, poi, sulla Champions League. Insomma, l’obiettivo di mister D’Orto sembra chiaro: restare all’Olimpus e portare in bacheca altri due trofei. Il primo passo, come ha aggiunto il tecnico, sarà incontrare la Società per tracciare le linee per l’immediato futuro, ripartendo proprio da questo gruppo, dal roster che in questa stagione ha portato l’Olimpus Roma al “double”, Coppa e Scudetto. Chissà che, dopo aver confermato un organico tanto competitivo, non ci sia alla finestra anche l’inserimento di qualche pedina importante…