L’ A.S.D. Polisportiva Ardita Rieti è lieta di comunicare di aver affidato a Marco Abati la guida tecnica della squadra.

Il tecnico reatino, che da giocatore vanta esperienze tra campionati nazionali e regionali, nella passata stagione ha allenato l’Olimpus portandolo all’importante risultato dei quarti di finale nei playoff scudetto della Serie A élite Femminile. Precedentemente, ha guidato l’Under 21 nazionale del Real Rieti, il Calvi in Serie C1, l’Omnia Terni e il Marmore in C2.

La Società, nel ribadire l’orgoglio per l’arrivo di Abati, porge al tecnico i migliori auguri di buon lavoro per l’imminente inizio di preparazione ed augura un futuro ricco di grandi e reciproche soddisfazioni.

“La grande determinazione dei dirigenti dell’Ardita ed una condivisione su tutti i loro programmi mi ha convinto ad intraprendere questa nuova affascinante avventura – Afferma il neo allenatore dell’Ardita – Ammetto che non è stata una scelta facile, ritengo che il campionato di C2 a Roma sia estremamente competitivo e forte, dall’altra parte c’era anche il desiderio di continuare a lavorare nel femminile dove lo scorso anno ho avuto il privilegio e la fortuna di maturare una straordinaria esperienza. Cosa chiederò ai ragazzi? Di condividere con me un percorso che sarà sicuramente difficile. Siamo una neopromossa, dovremo lavorare duramente ed essere pronti a diventare presto una squadra, ma sono sicuro che il lavoro svolto lo scorso anno, che è culminato con la vittoria del campionato sia un ottima base di partenza. Conosco molti dei ragazzi che compongono la rosa e sono certo che con umiltà e determinazione potremo raggiungere l’obiettivo prefisso dalla società”.