Corin Pascual si è ripresa la Ternana dopo un lungo infortunio. La giocatrice spagnola è tornata ad esprimersi ai suoi livelli ed è una pedina fondamentale per il team rossoverde reduce dal brillante successo di Milano.

La squadra sta lavorando bene ogni settimana , la crescita piano piano si inizia a vedere e questo permette di raggiungere gli obiettivi stagionali … anzi dobbiamo arrivare più in alto in classifica per ottenere una migliore posizione nella possibili finali di coppa , noi fondamentalmente lavoriamo partita dopo partita .
Personalmente posso dire che ho sofferto tanto per potere essere disponibile subito il 25 agosto , ho lavorato tanto questa estate , non mi sono mai fermata , e dopo 5 mesi senza pallone non è facile , ora mi sento meglio ma ancora non ho raggiunto il 100%. Tuttavia ci sono quasi , sono molto contenta perché dopo un infortunio così mentalmente non stavo bene ed ora mi sto riprendendo , continuo a lavorare ogni giorno di più per potere dare il massimo alla squadra …
Difficile fare un pronostico. Non saprei dire , il campionato può cambiare tanto e ogni domenica si vede che può accadere di tutto , spero che la Ternana vada avanti così, dobbiamo affrontare chiunque per dimostrare che noi vogliamo acquistare coppa e scudetto

Corin Pascual, a differenza di altre giocatrici, ha iniziato subito con il futsal, senza mai praticare il calcio a 11.

Ho giocato sempre a calcio a 5 non ho mai toccato il calcio 11,  nemmeno mi piace ahahaha. Il futsal è la passione più grande che ho insieme a la mia famiglia , amo tutto di questo sport , dalle sconfitte alle vittorie , amo la domenica perché ti mette alla prova sempre , e amo questo sport perché ti da grandi soddisfazioni , come te ne toglie tante , cadere e rialzarsi sempre , è semplicemente bello.

Corin Pascual è rimasta favorevolmente impressionata da mister Pellegrini:

Pellegrini è un grande allenatore , sa quello che vuole ed è deciso , è questo è molto importante nel femminile , ha tanta grinta e ogni settimana sa trasmettere quello che è la sua identità , sono molto contenta .

Abbiamo chiesto a Corin Pascual la sua opinione sulla partecipazione dell’Italia al “Quattro Nazioni” di futsal.

Credo che la nazionale Italiana è in crescita e questo è un bene per lo sport , deve lavorare , ricordiamoci che Spagna , Brasile sono nazionali che da tanto tempo sono presenti a livello internazionale .Il fatto che ci siano opportunità per gente giovane come Ludovica Coppari , dimostra che il margine di crescita è tanto grande e questo con il tempo farà della nazionale sicuramente una nazionale molto forte , affrontare una Spagna o lo stesso Brasile è un privilegio ma  sono sicura che fra un po’ di anni parleremo dell’Italia come la Nazionale più forte.