Derby ad alta intensità tra Atletic e Corim: finisce 2 a 2. A inizio partita foto delle due squadre con una rappresentanza della squadra maschile del Taranto calcio a 5, insieme per un messaggio importante: “Taranto libera”.

Mister Liotino inizia con Cordaro, Conserva, Stante, Giliberto e Sommese.
Dopo i primi minuti di studio tra le due squadre passa in vantaggio l’Atletic: dopo una grande  occasione di Sommese, le ragazze di mister Latartara partono in contropiede e trovano il gol.

Le spartane non si arrendono e cercano il pari ma il portiere avversario si rende protagonista di due grandi parate su Calendi e Giliberto.

Nel secondo tempo la Corim parte con Cordaro, Lacaita, Sommese, Stante e Calendi.
Arriva il 2 a 0 dell’Atletic: su un tiro da fuori con un effetto strano, Cordaro non trattiene.
Ma è proprio nel momento più brutto che le spartane tirano fuori la grinta: dopo una conclusione di Giliberto parata dal portiere e il tiro di Gaudio che accarezza il palo, arriva il gol del capitano. Partita che diventa più dura e nervosa, vengono ammonite 3 rossoblu e mister Liotino viene espulso. Il pareggio della Corim arriva da un tiro libero dopo il sesto fallo: sul dischetto si porta Calendi che trova l’angolino. Finisce 2 a 2.

Ora testa alla prossima partita: non si giocherà al Palafiom ma di nuovo al Bellevue a Talsano contro il Futsal Rionero.

Daniela Santoro