Il 2023 del Real Statte si chiude col 2-2 in campionato contro il Bitetto. Tante le palle gol sprecate dalle ioniche nel corso della partita, che hanno permesso di conquistare un punto alle ospiti.

LA GARA – Ioniche che partono con Vinci, Convertino, De Leonardis, D’Errico, D’Ippolito. Rispondono le ospiti con Arciuli, Fiore, Lasorella, Rosato, Conserva. Partita che sembra iniziare col passo giusto grazie a una staffilata di D’Ippolito al quinto minuto. Nonostante il predominio territoriale, nella ripresa arriva la reazione del Bitetto. Infatti De Marco e Pepe, in due minuti, sfruttano delle imprecisioni difensive. Ci pensa Convertino, su punizione, a pareggiare i conti. Ma l’imprecisione sotto porta condanna al pari le rossoblù.

LABONIA – Questo il pensiero di Concetta Labonia a fine gara. “Siamo poco cattivi quando dobbiamo mettere la palla in porta. Questo pareggio deve dare una scossa, soprattutto dal punto di vista tecnico. Il Bitetto ha meritato il punto, sia chiaro. C’è stata una buona reazione, ma dobbiamo mettere grinta e carattere in campo”.

Ufficio Stampa Real Statte