La sfida di martedì sera fra l’FB5 Team Rome e la Virtus Fondi, entrambe già qualificate alla Final Four della Coppa Lazio di Serie C femminile, si è risolta con la vittoria per 1-0 delle pontine firmata da Marielisa Reganato. Per le gabbianelle, tuttavia, si è trattata di una sconfitta indolore, poiché erano già qualificate alla kermesse di Genzano con un turno d’anticipo insieme alle stesse rossoblù.

TRIANGOLARE B – Mercoledì sera, invece, si terrà il match fra il Club Sport e la Women Roma, con le lupacchiotte di Ernesto Febraro già certe della passaggio del turno. Il team di Riccardo Moriconi, a pari merito con l’Olimpus Tiburtina Valley, può tuttavia contare una marcatura di vantaggio nella differenza reti totale. Il regolamento della Coppa, per quel che concerne la fase dei triangolari prevede come discriminanti per l’accesso alla fase finale, nell’ordine, il maggior numero di punti complessivamente conseguiti negli scontri diretti, la miglior differenza tra le reti complessivamente realizzate e subite, la squadra più giovane per età media più bassa delle calciatrici indicate nella distinta di gara e, infine, il sorteggio. Per evitare calcoli cervellotici, in ogni caso, le padrone di casa saranno chiamate a ottenere un risultato positivo, vale a dire una vittoria e un pareggio, per entrare nel club delle fantastiche quattro della Coppa.

TRIANGOLARE A
21/11/23
Virtus Fondi-Futsal Settecamini 3-2
Riposa: FB5 Team Rome

29/11/23
Futsal Settecamini-FB5 Team Rome 1-2
Riposa: Virtus Fondi

12/12/23
FB5 Team Rome-Virtus Fondi 0-1
Riposa: Futsal Settecamini

CLASSIFICA*: Virtus Fondi 6 (+2 d.r.)FB5 Team Rome 3 (+0 d.r.), Futsal Settecamini 0 (-2 d.r.)

TRIANGOLARE B
15/11/23
Olimpus Tiburtina Valley-Club Sport Roma 1-1
Riposa: Women Roma

28/11/23
Women Roma-Olimpur Tiburtina Valley 6-5
Riposa: Club Sport Roma

13/12/23
Club Sport Roma-Women Roma ore 21
Riposa: Olimpus Tiburtina Valley

CLASSIFICA*: Women Roma 3 (+1 d.r.), Club Sport Roma 1 (0 d.r.), Olimpus Tiburtina Valley 1 (-1 d.r.)

*Le prime due classificate di ciascun triangolare si qualificano alla Final Four.

Redazione