Nel primo turno di Coppa Lazio, il Real Balduina riesce a ribaltare il 5 – 4 dell’andata in casa del Sabina e, tra le mura amiche, vince 4 – 1 accedendo agli ottavi di finale. Una gara piena di colpi di scena con tre gol segnati da Antonella Carta, due su rigore, l’espulsione di Kasia per la squadra di Roma Nord e la quarta rete che porta la firma di Gioia Masia arrivata da una settimana in casa del Real Balduina. Le ragazze di Piattoli sono state brave a non subire gol in inferiorità e a non perdere la testa nel momento in cui la partita si era surriscaldata, merito di un gruppo che aveva voglia di rifarsi dopo le due sconfitte consecutive in campionato.

Soddisfatta Carta, protagonista dell’incontro: “Abbiamo avuto una reazione, volevamo a tutti i costi passare il turno. Siamo state brave a tirare fuori la grinta e credo che sia importante per le prossime partite che verranno, per riprenderci anche in campionato. Giocavamo senza Orsi e Lucarelli e non era facile, Gioia Masia con la sua esperienza già stasera ha fatto vedere che ci può dare una grande mano”.

S. Cer.