E’ un grande momento per la Coppa d’Oro Cerveteri: la compagine gialloblù, con il girone d’andata ormai agli sgoccioli, si ritrova prima in classifica da sola. Fotografiamo questo bel periodo insieme al portiere Veronica Zappia, che coglie l’occasione per ringraziare tutti: dalla squadra allo staff, passando per la società, fino a un pensiero particolare per le sue colleghe di reparto.

Veronica, siete prime in classifica da sole: ve lo aspettavate all’inizio del campionato?

“Sicuramente non ci aspettavamo il primato, però sapevamo che il nostro impegno e la nostra determinazione ci avrebbero ripagato. Dobbiamo comunque mantenere sempre alta la concentrazione e i piedi per terra!”.

Finora qual è stato il momento più bello della stagione?

“Il momento più significativo per me è stato quando abbiamo disputato la partita contro le ragazze del Napoli, in cui mi sono fatta trovare pronta in un momento di difficoltà: insieme alle mie compagne abbiamo portato a casa i tre punti con grinta e determinazione”.

Come procede il tuo percorso?

“La strada è ancora lunga e ancora ho tanto da dimostrare… metterò il massimo del mio impegno per essere sempre di aiuto alla mia squadra”.

Il Natale è alle porte: Veronica, cosa ti auguri di trovare sotto l’albero?

“Sotto l’albero vorrei trovare tutto ciò che occorre per raggiungere gli obiettivi prefissati all’inizio del campionato, insieme alla mia squadra, allo staff e al presidente. Colgo l’occasione per ringraziare davvero tutti per la fiducia dimostratami. Un grazie speciale alle mie compagne di porta che mi supportano sempre!”.

Valentina Pochesci

(Nella foto, da sinistra: mister Laura Sanzari, Veronica Zappia, Veronica Basilici, Ilaria D’Errigo)