Continua il super momento della Coppa d’Oro: grazie al 4-1 rifilato alla Virtus Fenice, le ragazze di Loredana Ceccarini si lasciano alle spalle la Vis Fondi (fermata dalla Jasnagora) e si trovano ora a comandare da sole la classifica a quota 23 punti. Si resta però con i piedi per terra e l’obiettivo di lavorare per migliorare ancora, come dichiara Fabiola Soldani.

Arrivata alla Coppa d’Oro a marzo dello scorso anno, Fabiola commenta in questa intervista per Ladyfutsal il momento della sua squadra, mostrando concentrazione e umiltà in vista delle prossime gare.

Ciao Fabiola! Ieri è arrivata la sesta vittoria consecutiva e ora siete da sole in testa: cosa si prova a stare così in alto?
“Ieri è stata una partita combattuta, come tutte le partite che abbiamo affrontato sin dall’inizio del campionato. Siamo molto contente per questa vittoria ma non pensiamo alla classifica, il campionato è ancora lungo”.

Questa settimana avrete il turno di riposo, poi vi aspetta il big match con la Vis Fondi: su cosa lavorerete questi giorni?
“Continueremo ad allenarci come abbiamo sempre fatto, con la massima concentrazione e determinazione, e con lo scopo di migliorare di settimana in settimana”.

Come ti trovi alla Coppa d’Oro?
“Mi trovo molto bene con le mie compagne, sono molto contenta del gruppo e della serietà della società”.

Dove può arrivare questa squadra secondo te?
“Per me questa squadra ha buone potenzialità per fare bene, il gruppo è unito e le mie compagne sono tutte ottime giocatrici”.

Il tuo obiettivo, Fabiola?
“Cercare di fare bene con loro e migliorarmi ancora!”.

Valentina Pochesci