Importantissima la vittoria di domenica scorsa per la Coppa d’Oro Cerveteri: battendo per 5-0 l’FB5 Team Rome, le gialloblù comandano ora la classifica da sole, con una partita in più sulle dirette inseguitrici Fondi e Ragusa. Abbiamo parlato di questo bel momento con Federica Longo, che ci ha confidato anche i suoi desideri per la stagione.

Domenica un successo importante a fini della classifica: che partita è stata?

“Ebbene sì, la partita di domenica è stata molto importante a livello di classifica e morale e anche gli altri risultati ci sono stati favorevoli. Non ci presentavamo al meglio alla gara, causa assenze e un momento non particolarmente positivo. L’FB5 è inoltre un’ottima squadra, le ragazze sono quasi tutte molto giovani ed hanno grinta e tecnica da vendere. Ma siamo riuscite a giocare bene e speriamo di aver invertito definitivamente il nostro ultimo trend”.

Come prosegue il tuo e il vostro percorso di crescita come gruppo?

“Personalmente sono molto contenta di aver avuto un po’ più di spazio quest’anno. Sicuramente molto lo devo al nostro psyco preparatore atletico e alla fiducia della squadra e del mister. Il nostro percorso di crescita a livello di gruppo invece è stato pazzesco sin da subito, sotto ogni punto di vista. C’è un feeling incredibile sia in campo che fuori ed è fondamentale il contributo che ognuno di noi sta dando, dalle ragazze all’intero staff”.

Cosa chiedi personalmente a questa stagione?

“Spero innanzitutto di arrivare a fine stagione avendo collettivamente dimostrato di poter arrivare lontano, senza troppi alti e bassi. Questo sarebbe sinonimo di crescita vera e di una grande squadra. Se riuscissi poi a regalare un gol alle mie compagne sarebbe perfetto. Forse dovrei farmi prestare da Titti un po’ del suo intramontabile fiuto sotto porta!”.

Valentina Pochesci

Foto Coppa d’Oro