Un inizio esplosivo per la Coppa d’Oro Cerveteri: nella prima giornata di campionato, la squadra di Laura Sanzari ha travolto il Frosinone per 17-3. Meglio di così non si poteva cominciare ed è con questo entusiasmo che le gialloblù guarderanno ai prossimi impegni, a partire da quello di domenica prossima in casa della BRC Balduina, anch’essa reduce da un successo.

Due i poker contro le ciociare: uno di Catrambone e uno di Carmen Bennardo, con cui abbiamo scambiato quattro chiacchiere.

Allora Carmen, alla prima giornata è arrivata una vittoria schiacciante: vi aspettavate una partenza così?

”Alla prima di campionato non ti aspetti mai di partire in questa maniera. Aspettavamo l’inizio del campionato già da un po’, quindi siamo arrivate cariche e con voglia di fare”.

Al di là del risultato, cosa vuoi sottolineare della vostra prestazione?

”Sicuramente l’aspetto che mi è piaciuto di più è stato nel secondo tempo: abbiamo chiuso il primo sul punteggio di 4-3 quindi la partita era ancora apertissima. Ma la forza del gruppo si è vista da subito, siamo entrate più concentrate di prima e abbiamo subito chiuso i conti”.

Quest’anno sono arrivate tante ragazze nuove: che atmosfera si respira nello spogliatoio?

“Il clima ad oggi è positivo, si respira serenità e tanta voglia di lavorare e crescere insieme. Mi auguro che la partita di domenica abbia rappresentato solo il primo passo per poi arrivare a grandi successi…”.

Valentina Pochesci