Altro che Babbo Natale. È l’arrivo del 2020 ad aver portato agli appassionati di futsal femminile i regali più prelibati, sarà stata la Befana. Perché oltre alla Serie A e in attesa delle Final Eight di Coppa Italia (previste probabilmente per fine marzo, ndr), riparte anche la Coppa della Divisione. Torneo tutto nuovo arrivato ormai ai suoi quarti di finale, e che quarti: apre Real Statte-Falconara alle 17:00, poi Pelletterie-Real Grisignano e Montesilvano-Lazio alle 18:00 per chiudere con un piccante Salinis-Kick Off in programma alle 20:00. Di volta in volta Lady Futsal vi aggiornerà con i risultati e il resoconto dei vari match. Chi vince accede di diritto alle Final Four.

REAL STATTE-FALCONARA – Succede di tutto a Statte. E se questo è l’antipasto ci sarà da divertirsi. Merito di due squadra fortissime, che passano un tempo a studiarsi prima di colpire. Bloccata la prima frazione: da un lato le padroni di casa dominano dal punto di vista della supremazia territoriale, dall’altro il Falconara è più pericoloso. Margarito viene chiamata spesso in causa, ma anche Dibiase si fa notare per una grande parata su Renatinha.

Nella ripresa è spettacolo. Al 5′ e 12” un regalo della difesa Citizens serve su un piatto d’argento il vantaggio a Mansueto, il clima si scalda. Viene cacciato l’allenatore in seconda del Falconara, che poi pareggia con Pascual a 7′ e 4” sul cronometro. Altri 5 minuti e la partita si infiamma definitivamente: dopo un’azione confusa Luciani fa 1-2 al 12′ e 11”, ma neanche il tempo di esultare che Renatinha la mette all’incrocio dalla distanza (12′ e 22”). Un altro golazo, questa volta di Soldevilla, fa 3-2 a 15′ 29”. Poi un errore in battuta del Falconara permette a Puga di siglare il 4-2 solo 20 secondi dopo, ma non è finita. Mister Neri inserisce Guti come portiere di movimento e la riapre al 16′ 40” con Vieira (errore di Margarito, l’unico del match, ndr). Minuti di sofferenza per il Real Statte, che però regge l’urto e fa 5-3 al 19′ e 32” con Renatinha sola a porta vuota. Finisce così, è stato uno spettacolo: le rossoblu sono alle Final Four.