Con inizio dei lavori alle ore 17 presso il Relais Corte Cavalli di Ponti sul Mincio (MN), in occasione del Torneo delle Regioni, si è tenuto il Consiglio Direttivo della Divisione Calcio a 5. Presente il Presidente della Divisione Calcio a 5 Luca Bergamini, il Vicepresidente Vicario Leonardo Todaro, il Vicepresidente Antonio Scocca, i Consiglieri Stefano Salviati, Stefano Castiglia, Andrea Farabini, Umberto Ferrini, Alfredo Zaccardi, Donato Giovanni Allegrini e il Segretario Fabrizio Di Felice il Delegato Assembleare Francesco Novello; collegati in video-conferenza il Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti Francesco Giordano, i membri Francesco Catenacci e Massimiliano Scarcia, il Delegato Assembleare Jonatha Falco.

In apertura, subito dopo le comunicazioni del Presidente, il Consiglio Direttivo si è concentrato sui limiti di partecipazione al gioco per la stagione 2023/2024, confermando le indicazioni previste come di seguito specificato:
-Serie A, minimo 8 giocatori “formati” in distinta gara
-Serie A2 Elite, minimo 9 giocatori “formati” in distinta gara
-Serie A2, minimo 10 giocatori “formati” in distinta gara
-Serie B, minimo 11 giocatori “formati” in distinta gara
-Serie A femminile, minimo 7 giocatrici “formate” in distinta gara
-Serie A2 femminile, minimo 8 giocatrici “formate” in distinta gara
-Under 19 maschile e femminile, minimo 80% di giocatori/giocatrici formati/e in distinta gara. Prevista la possibilità, per l’Under 19 femminile, di inserire 3 fuoriquota nate dal 1° gennaio 2004 e una dal primo gennaio 2003, così come per l’Under 19 maschile, di far giocare due fuoriquota nati dal 1° gennaio 2004.

Il Consiglio Direttivo ha poi definito all’unanimità i meccanismi di promozione e retrocessione per i Campionati Nazionali della stagione 2023/2024 che saranno oggetto di successiva pubblicazione di Comunicato Ufficiale.

Sempre all’unanimità, sono stati definiti gli obblighi per l’attività giovanile come di seguito:
SERIE A: Under 19; Under 17; Under 15; Attività di Base
SERIE A2 ELITE: Under 19; Under 17 o Under 15; Attività di Base
SERIE A2: Under 19; Under 17 o Under 15; Attività di Base
SERIE B: Under 19; Attività di Base
SERIE A FEMMINILE: Under 19 Femminile
SERIE A2 FEMMINILE: Nessuna

Dopo aver analizzato gli adempimenti per l’iscrizione ai Campionati Nazionali della stagione 2023/2024 (oggetto di prossimo CU) con particolare riferimento alla Serie A2 Elite e mantenendo invariate le quote per le altre categorie, il Consiglio Direttivo ha deliberato che la sede delle Final Four di Coppa Italia Regionale di C1 maschile e C femminile (29 e 30 aprile 2023) sarà il Palasport di Prato.

Il Consiglio Direttivo, definendo le modalità di distribuzione del Premio Giovani per un totale di 199.000 mila Euro complessivi alle società, ha chiuso i lavori alle ore 20.00.

Ufficio Stampa Divisione C5