In un mercato estivo non troppo spumeggiante (rispetto agli anni passati, si intende), c’è qualcuno che ancora non ha trovato una sistemazione. Tra queste, anche Martina Cacciola, portiere ex Pro Reggina, Lazio, Sporting Locri e Rambla. Un pezzo da 90 tra i pali, nel giro della Nazionale, che, nonostante le tante offerte ricevute tra Serie A e A2, ha deciso di prendersi un po’ di tempo per scegliere bene il suo futuro:

“Sto ancora valutando tante cose. Per me è stata una stagione molto complicata, con i primi mesi partiti con un certo tipo di progetto a Locri e poi ritrovarmi a metà campionato a trovare di nuovo squadra. Alla Rambla abbiamo provato a centrare la salvezza, ma non ci siamo riuscite. Da sud a nord in una stagione. Non è stato facile”.

E ora?

“Ora ho deciso di prendermi un po’ di tempo per valutare al meglio le opportunità che alcune squadre mi hanno proposto. Ho sempre voglia di fare un passetto in più per la mia crescita personale, ma la cosa più importante, dopo tanti anni nel futsal, rimane la tranquillità. Senza una sicurezza economica e un progetto interessante, è difficile trovare sempre nuovi stimoli. Intanto ringrazio tutte le società che si sono interessate a me in questi giorni…”.

Noi, ti aspettiamo in campo….

S. Cer.