Jessica Troiano è ufficialmente una nuova giocatrice del Real Grisignano.

“Onorata di far parte del Grisignano e ringrazio il Presidente Nilo per questa possibilità. Ho iniziato a giocare a futsal 8 anni fa con le Lupe, una squadra che mi ha fatto amare questo sport, poi sono andata al Breganze di mister Turcato e 4 anni a Montesilvano, dove sono cresciuta grazie a mister Salvatore e compagne; ho partecipato alla Champions arrivando seconda e siglando 4 reti, vinto uno scudetto è una super coppa segnando un gol poi l’estate scorsa è arrivata la prima convocazione in Nazionale, un emozione che non si può descrivere, stupenda e ogni volta indossare quella maglia è onore… Negli ultimi anni sono sulle media dei 20/25 gol a stagione, sperando di poter crescere a Grisignano… Poi l’estate scorsa ho deciso di tornare nella mia Terra, il Veneto. Ho scelto Grisignano perché c’è un bel progetto, con alla base persone oneste”.

Cosa può far bene la squadra blaugrana?

“Mi piace un sacco vincere e mi piace lavorare con il gruppo per arrivare ai nostri obiettivi,
abbiamo una grande forza seconda me, il non arrendersi mai, ho visto far parte di loro quest’anno e fa parte di me, un onore poterle aiutare e spero loro aiuteranno me”

L’anno scorso ci hai segnato sia all’andata che al ritorno, ti ho vista esultare in forma molto semplice, spiegaci questo tuo modo di festeggiare…

“Si mi ricordo di aver segnano in entrambi i match, esulto con il dito alzato perché dedico ogni mio gol”

So che hai giocato in squadre che affronterai la prossima stagione, immagino anche che la tua esperienza sappia convivere con le emozioni, ma cosa proverai quando il Real Grisignano affronterà una tua ex squadra ?

“L’unica squadra che porto nel cuore è Montesilvano e li veramente sono emozioni,
sono colori che amo e che fanno parte del passato, adesso comunque devo provare a batterle con il Grisignano”

“Ci tengo a dire ai tifosi che lotterò su ogni palla quest’anno sperando di fare sempre il massimo per i nostri colori e lotterò anche per loro e di continuare a sostenerci perché sono davvero fondamentali per noi e per tutta la nostra società”.

(fonte ufficio stampa grisignano)