Altra sconfitta per la Forte Colleferro femminile: nel settimo turno di Serie C le lepine sono cadute 4-0 sul campo del PMB Futsal, che ha scavalcato proprio le lepine in classifica.

FORTE – “La gara è stata molto brutta, sono mancate sia la prestazione che la cattiveria: contro squadre organizzate come il PMB non ce lo possiamo permettere – sottolinea il dirigente Roberto Forte -. Dobbiamo migliorare la nostra qualità di gioco e adattarla a questa categoria: le ragazze ce la stanno mettendo tutta, ma è ora di accelerare i tempi. Nonostante si parli di salvezza, credo che il nostro obiettivo possa ancora essere un posto tra le prime cinque, non ci interessa il minimo indispensabile. Abbiamo affrontato compagini molto forti in queste prime giornate, ora, teoricamente, dovrebbe arrivare un periodo più soft e dovremo approfittarne. Mi fido della squadra”. Nel prossimo match la Forte ospiterà il Futsal Pontinia, sesto in graduatoria: “Dobbiamo assolutamente vincere, perciò mi aspetto la massima cattiveria da ognuna delle giocatrici. Abbiamo due gare di fila in casa e i sei punti sono obbligatori: serve un’inversione di tendenza e credo che questo sia il momento giusto. Le ragazze sono toste, non mollano mai, faccio un grande in bocca al lupo a ognuna di loro. Vinceremo”, conclude Forte.

Alessandro Amici