L’ex bandiera e capitano delle Lupe ha deciso di iniziare questo cammino con la neo società rossonera nella quale ritroverà anche la sua ex compagna Maria Pérez Pereira. Come ogni buona squadra che si rispetti è necessario avere, oltre alla qualità, anche un bel carico di esperienza che sarà sicuramente utile per l’intero spogliatoio e Paola Canaglia ha certamente tutte queste caratteristiche.

Paola Canaglia: ” Ringrazio il Città di Thiene per la fiducia nei miei confronti dopo una stagione in chiaro-scuro. La Società ha lavorato senza sosta in questa finestra estiva per creare un polo di riferimento per maschile, femminile e settore giovanile. Ora spetterà a noi atleti e staff catalizzare in risultati sul campo gli sforzi fatti. Sarà un campionato lunghissimo e questo già di per sé rappresenterà un’incognita per tutte le compagini al via. Non ho dubbi sul carattere e sul temperamento delle mie compagne di squadra, la salvezza della passata stagione raggiunta ai play-out dopo mille difficoltà è stata un capolavoro. Da parte mia sono prontissima a mettermi a disposizione del mister ed a lottare sul campo insieme alle mie nuove compagne!”

Stefano Dalla Rovere: ” L’arrivo della Canaglia porta al Citta’ di Thiene quell’esperienza indispensabile per poter affrontare al meglio un campionato lungo e impegnativo come la serie A. Sono certo che Paola , con esperienze ad alti livelli passate alle Lupe, sara’ un prezioso aiuto per il gruppo, sia in campo che fuori e nella gestione dello spogliatoio, soprattutto nei momenti di difficolta’ che ci auguriamo siano ridotti al minimo.
Da parte mia e di tutto lo staff un grosso “in bocca al lupo” e benvenuta nella nuova famiglia rossonera.”

Chiara Dal Ponte – Città di Thiene C5