Il Città di Capena comunica, a seguito delle nuove disposizioni del Governo per limitare la diffusione e il contagio da Coronavirus e dopo la chiusura fino al 3 aprile da parte del Comune di Fiano Romano del Palasport Pertini e della palestra One to One Club, la decisione di sospendere completamente l’attività sportiva.

“Abbiamo deciso inoltre di far tornare a casa dalle proprie famiglie tutte le giocatrici che hanno manifestato tale volontà ovviamente dopo i dovuti accertamenti come da Decreto. In questo momento ci sembra d’obbligo avere grande senso di responsabilità come Società sportiva e mettere da parte qualsiasi mero calcolo sportivo e di classifica pensando esclusivamente alla salute delle nostre tesserate e della comunità. Qualora e lo speriamo tutti, ci saranno i presupposti per ricominciare serenamente a fare sport senza alcun rischio per la salute, saremo pronti a riprendere l’attività per centrare gli obiettivi stagionali”, si legge in una nota del club.

(fonte città di capena)