Nona gara stagionale per la Salernitana Femminile 1970, impegnata in casa contro il CMB: finisce 1-7 la sfida che vede fermarsi in classifica la formazione di capitan Lisanti e compagne, a quota 18 punti in campionato comunque nella parte alta della graduatoria. La sfida del nono turno del girone D di Serie B, disputata al Palazzetto dello Sport di Pontecagnano, vede la Salernitana, con tutto il gruppo a disposizione di mister Lanteri, arrivare dal successo esterno contro il Team Scaletta mentre le ospiti, capolista a quota 21, dal turno di riposo.

PRIMO TEMPO – Granata belle e pimpanti che tengono botta, con merito, contro la prima della classe per tre quarti di frazione. Le padrone di casa provano a farsi vedere in più circostanze in zona pericolosa in particolare con Lisanti e Giugliano, murate della difesa lucana, e Cipolletta, che manda di poco sul fondo. Una bella gara con occasioni da ambo i lati vede il suo equilibrio calare a cinque dal termine quando il CMB passa: su fallo laterale Carruba controlla palla e da distanza ravvicinata trafigge D’Urso per il momentaneo 0-1. Le granata reagiscono ma le lucane trovano il raddoppio dopo centoventi secondi con una combinazione che innesca Fontela che insacca da pochi passi per il 2-0.

SECONDO TEMPO – Nella seconda frazione arriva il tris al 7’ quando Cenedese riceve sul lato sinistro insaccando sul palo più lontano per il 3-0 che chiude in pratica il match. Le ragazze di Lanteri si sbilanciano subendo, da lì a poco, anche il poker di Cenedese al 13’. Le padrone di casa inseriscono cosi il quinto di movimento subendo anche la quinta rete su una disattenzione con Bergamotta che insacca a porta vuota. Il portiere di movimento, poi, concede ancora spazio al CMB che trova anche la sesta rete ancora con la solita Cenedese. Il settimo sigillo giunge, invece, con una ripartenza da parte di Carruba al, 16’, che insacca da posizione defilata. Nel finale, per raggiungimento di cinque falli delle ospiti, la Salernitana segna su tiro libero a pochi secondi dal gong con Cipolletta che gonfia la rete di potenza. Le granata nel prossimo weekend osserveranno il loro turno di sosta per terminare il girone d’andata nel 2024.

Ufficio Stampa Salernitana