La TB Marmi Chiaravalle ripartirà da una certezza nel reparto portieri: Sara Pizi conferma la sua permanenza a Chiaravalle. Nella scorsa stagione, Sara è tornata a vestire la maglia rosanero dopo aver conquistato la promozione in Serie A2 con l’Atletico Chiaravalle nell’annata 2016-17. Nel mezzo, per lei, esperienze all’Alex Zulli Gold Futsal – con vittoria del campionato e conquista della promozione in A – e al Dorica Torrette. Abbiamo quindi voluto chiedere a Sara com’è stato il suo ritorno e quali sono le sue aspettative per il prossimo campionato.

Ciao Sara, come è stato il tuo ritorno a Chiaravalle? Sei soddisfatta dei risultati della scorsa stagione?
Tornare a Chiaravalle è stato un po’ come tornare a casa. Sapevo che mi sarei trovata bene, conoscevo già l’ambiente e sono stata molto contenta di tornare. Sono molto soddisfatta della stagione passata. Non era facile visto il gruppo rinnovato e giovane, ma, giorno dopo giorno e con tanto lavoro, siamo migliorate partita dopo partita. Purtroppo la pandemia ci ha bloccate sul più bello. Chissà come sarebbe potuta finire.

La nuova stagione è ormai alle porte. Che ne pensi del girone in cui vi hanno inserito? Quali sono le vostre possibilità?
Il girone non è per nulla facile e, secondo me, anche più difficile dello scorso anno. Sulla carta può essere molto più equilibrato e ogni partita sarà una battaglia. Noi abbiamo i mezzi per affrontarlo e faremo di tutto per arrivare più in alto possibile.

QUI la fonte.

Ufficio Stampa Tb Marmi Chiaravalle