La S.S. Lazio Calcio a 5 dà il suo benvenuto alla calciatrice ex Guardia di Finanza (calcio a 11) e Lazio C5 Femminile. La classe ’96 verrà aggregata al gruppo Under 23 ritrovando tante sue vecchie compagne di squadra.
“Due anni fa ero proprio alla Lazio C5 Femminile – racconta la stessa Caprabianca – e sono davvero contenta di poter ritrovare molte mie ex compagne di squadra. In più, questo della S.S. Lazio è un progetto importante, di grande prospettiva e non potevo non riavvicinarmi al futsal”. Sì, dopo un anno di calcio a 11, la nostalgia del campo 40X20 non si poteva più ignorare: “Anche a calcio mi sono trovata molto bene, ma il futsal è un’altra cosa. C’è più contatto con la palla, è più spettacolare, dinamico, veloce, senza tempi morti: in poche parole è più divertente”.

Lei, che nasce pivot, si sottoporrà ai dettami tattici di Aljeandra Argento: “Sarà una stagione nuova, ma sono pronta per rimettermi in discussione. Sono pronta per un’annata dura, ma spero di crescere molto grazie all’aiuto dell’allenatrice e delle mie compagne”. Riprendere contatto col futsal e sognare in grande, questo è l’obiettivo: “Lavorerò duro, con l’obiettivo di crescere e raggiungere un giorno la massima serie”.
Ufficio stampa.