Manca sempre meno all’inizio della stagione ufficiale e in casa Brasil Sport Club ci sono aspettative molto alte. La squadra della presidentessa Maria Pereira si candida come una delle possibili sorprese del prossimo campionato di Serie D. Milena Mariano, pedina fondamentale nello scacchiere del tecnico Valerio Nudi, spiega: “Abbiamo iniziato i primi di settembre con allenamenti fisici, tecnici e tattici per prepararci al meglio in vista di questo inizio. Stiamo affrontando una serie di amichevoli contro avversari di diverso livello per capire i nostri punti di forza e migliorare gli aspetti dove siamo più deboli: vogliamo divertirci e affrontare un bel campionato, sperando di restare nei primi posti e con l’ambizione di vincere”.

ESPERIENZA – La giocatrice classe ’84, che in carriera vanta numerose esperienze di spessore, si sofferma sulla scelta di giocare per il club verdeoro: “Ho militato in molte squadre, l’anno scorso ho sposato il progetto del Brasil Sport Club con l’obiettivo di fare una nuova esperienza. Giocare con ragazze brasiliane mi ha dato la possibilità di conoscere un metodo diverso, a cui non ero abituata. Ho piena fiducia nell’allenatore, nei programmi e nei progetti della società: personalmente voglio crescere e migliorare, sarebbe bello vincere il campionato e salire di categoria”. Mariano poi si focalizza sul legame che si è creato con le altre compagne e su un aspetto che va oltre il campo da gioco: “Ho un ottimo rapporto con la squadra, abbiamo tutte lo stesso obiettivo che verte su tre capisaldi: divertimento, crescita e vittoria. In questa avventura – ribadisce – sto avendo la possibilità di confrontarmi con ragazze provenienti da campionati brasiliani, che portano la loro esperienza in Italia: è, quindi, anche l’occasione di uno scambio culturale e sportivo, aspetto importante per il calcio a 5 femminile che, fortunatamente e finalmente, sta registrando una notevole crescita”.

Paolo Trotta