Il DG Saverio Foti non smette di sorprendere e si aggiudica le prestazioni dell’italo argentina Daiana Erika Mangafas, che vestirà il prossimo anno la maglia biancorossa della Femminile Molfetta.

29 anni, pivot, nazionale Argentina, anche lei come la Pedace, nell’ultima stagione in Italia ha vinto il campionato di A2 nell’AZ Gold realizzando una pregevole rete proprio contro la squadra molfettese al Palapoli.

Grande entusiasmo tra la dirigenza e staff che con quest’ultimo acquisto, ha messo a disposizione di mister Diego Iessi una corazzata che dovrà dimostrare sul campo tutto il suo valore.

“In carriera ho giocato in diverse squadre argentine come il Club de Jovenes, Atletico Boca Juniors, Atletico River Plate, Atletico San Lorenzo de Almagro dove ho vinto tre titoli argentini (AFA) dal 2015 al 2017 e la Supercoppa 2017. Poi trasferimento in Italia nell’Alex Zulli Gold Futsal dove ho vinto il Campionato di Serie A2 ed infine l’anno scorso ho giocato in Spagna nel Torreblanca C.F. Con la nazionale Argentina ho partecipato alla Coppa America 2017 raggiungendo il terzo posto. Dopo aver visto il roster, penso che l’obiettivo come gruppo sia quello di salire in serie A, arrivando a questo con unità, compromesso e tanta attitudine da parte di tutta la squadra. A livello personale vorrei crescere tanto sia come giocatrice, che come persona. L’aspettativa è grande! E vorrei che tutta la squadra vada per lo stesso percorso e lo stesso obiettivo”.

Cosa ti ha spinto a scegliere la Femminile Molfetta?
“Mi hanno parlato molto bene delle giocatrici e lo staff, ciò mi ha dato la fiducia per prendere questa decisione”

Conosci già qualche ragazza della squadra o qualcuno dello staff?
“Conosco Patri Sanchez e Chuby Pedace, con le quali ho avuto il piacere di giocare insieme e vincere nell’ AZ. Sono due grandi giocatrici”

Cosa ti senti di dire ai nostri tifosi ?
“Ai tifosi più che dirgli, vorrei chiedere, il loro sostegno incondizionato in ogni partita.”

(fonte ufficio stampa molfetta)