L’atto quinto del campionato nazionale di Serie A, metterà di fronte nella suggestiva cornice della Sky Sport Arena di Salsomaggiore, Bitonto e Verona. Nord contro Sud.

LE PREMESSE – Le neroverdi, che per l’occasione saranno padrone di casa, giungono alla sfida col morale alto in virtù dei primi tre punti conquistati in trasferta la scorsa domenica contro la Kick Off Milano e che, in una classifica ancora cortissima, le valgono il sesto posto in classifica a sole tre lunghezze dal primato, con sedici reti segnate e dieci subite. Di fronte, arriva alla sfida un’Audace Verona al nono posto in classifica e a quota tre punti, desiderosa di riscattare immediatamente la sconfitta interna del turno precedente per due reti a uno, contro il Real Statte. Un’Audace Verona, che dimostra comunque squadra quadrata dal punto di vista difensivo, come testimoniano le solo otto reti subite finora, a cospetto delle undici segnate.

SANTOS –
Massima attenzione, dunque per le ragazze di Marcio Santos. Il coach come sempre ha una visione chiara del match che lo aspetta: “Siamo reduci da una buona prestazione contro la Kick Off in cui la squadra ha gestito bene le varie fasi della partita. Domenica è un’altra partita contro una squadra tosta. Una neopromossa che ha aggiunto alle già ottime atlete dello scorso anno gente di grande qualità come Pomposelli che sta tenendo anche una ottima media realizzativa. Noi dobbiamo entrare in campo come se giocassimo a Giovinazzo e pensando alle centinaia di tifosi che ci sostengono quando giochiamo in casa. Dobbiamo puntare a dare regolarità ai nostri risultati e questo obiettivo passa attraverso partite ostiche come quella con il Verona”.

GABI – Gabi Tardelli è una delle giocatrici reduci dalla finale di Coppa vinta proprio contro il Verona (con Tempesta, Othmani e Loth): “Per noi che l’abbiamo giocata i ricordi sono dolcissimi e meravigliosi. Una delle imprese più belle della mia carriera sportiva. Però domenica è un’altra squadra, un altro campionato e sicuramente un’altra partita. Loro sicuramente vorranno prendersi la rivincita ma noi siamo cambiate molto rispetto a maggio e per noi sarà una partita comunque dura, ma che a parte il ricordo non rivestirà importanza particolare. Abbiamo bisogno di vincere e cercheremo di farlo mettendoci tutto come sempre”.

LE DESIGNAZIONI – La partita si giocherà alla Emilia Romagna Arena di Salsomaggiore Terme e sarà arbitrata da Lorenzo Cursi di Jesi, Giulio Colombin di Bassano del Grappa. Terzo Arbitro Fabio Possobon di Treviso, cronometrista Daniel Borgo di Schio. Il fischio d’inizio della gara è fissato per domenica 21/11/21 alle ore 14.00 in diretta su www.futsaltv.it e in differita lunedì alle 18.00 su Sky Sport.

Ufficio Stampa Bitonto