Terminato il 2019 con la prestigiosa qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia, il Bisceglie Femminile ha ricominciato a sudare sulle tavole del PalaDolmen nei primissimi giorni del 2020.

Un lavoro mirato sotto la guida del tecnico Nico Ventura e del preparatore atletico Domenico Manente, in vista della seconda parte della stagione che attende il sodalizio presieduto da Francesco La Notte. In ottica avvicinamento al primo impegno ufficiale della stagione, previsto nell’anticipo di sabato 18 gennaio ore 18.30, in casa contro l’Italcave Real Statte, le neroazzurre hanno disputato ieri mattina un test amichevole contro la Nox Molfetta, compagine che occupa la quinta posizione nel campionato di Serie C.

Ventura non ha potuto ha disposizione Soldano per un problema muscolare e Pereira, ferma ai box dopo la rottura del dito della mano procuratosi nel finale della gara contro la Futsal Florentia. Per la cronaca l’incontro ha visto prevalere il Bisceglie per 10-1 con cinquina di Matijevic, doppietta per Ion e reti del neo acquisto Colosimo, Buzignani ed un autogol. In casa molfettese gol della bandiera firmata da Barbaro.

Ufficio Stampa Femminile Molfetta

(Foto @Michele Liseno)