Rialzare la testa dopo la sconfitta romana e farlo nel derby avrebbe valore doppio, questi i presupposti in casa Bisceglie Femminile a poche ore dal match che vedrà opposte le nerazzurre all’Italcave Real Statte, domenica 3 febbraio ore 19, in occasione della diciottesima giornata del campionato di Serie A.

Cosa è venuto meno in occasione della gara persa al cospetto dell’Olimpus Roma prova a spiegarlo Rebecca Pati: “Indubbiamente la consapevolezza dei propri mezzi, con l’Olimpus è stata una brutta battuta d’arresto ma sappiamo che possiamo fare di più cercando di essere più attente in difesa e più precise in fase realizzativa”.

“Abbiamo subito trovato la rete del vantaggio – continua la calcettista – poi abbiamo abbassato troppo i ritmi. I gol dell’Olimpus sono nati da nostri errori individuali e per di più, complice un po’ di sfortuna, non abbiamo sfruttato tutte le occasioni create; in questa categoria non si può regalare così tanto alle avversarie”.

Domenica sera, con il match posticipato alle 19 per via della diretta streaming sulla pagina Facebook della Divisione Calcio a 5, al PalaDolmen arriva uno Statte in grande spolvero ed assoluto protagonista di un campionato che lo vede primo antagonista della capolista Kick Off: “Lo Statte, come dimostra la classifica, è una squadra di punta del nostro campionato, la sua preparazione tattica e tecnica è notevole ma ciò che realmente mi colpisce delle tarantine è la mentalità, lottano su ogni pallone, non si danno mai per vinte; sarà necessario tenere la concentrazione alta per tutti i 40 minuti”.

Mercoledì 6 febbraio incombe il turno di qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia con il Bisceglie impegnato in casa del Futsal Breganze (ore 20), ma questo non può rappresentare una distrazione per il sodalizio presieduto da Milly Lovero: “La Final Eight è sicuramente uno degli appuntamenti più importanti della stagione – parteciparvi per una matricola come noi sarebbe veramente una grande soddisfazione; però non possiamo assolutamente permetterci distrazioni in campionato, affrontiamo un impegno alla volta, cercando di dare sempre il nostro meglio”.

Derby numero tre della stagione per il Bisceglie Femminile nella massima serie, i due precedenti hanno visto le nerazzurre sempre sconfitte: “E’ un derby e si sa i derby sono partite sempre speciali e sentite. Nella partita d’andata abbiamo dimostrato di poterci giocare la gara a viso aperto, mi aspetto una vera battaglia sportiva – conclude Pati – dall’esito niente affatto scontato”.

Ventura per domenica dovrà ancora rinunciare all’infortunata Pezzolla. Bisceglie Femminile-Italcave Real Statte sarà arbitrata dalla coppia brindisina formata da Gianfranco Marangi e Paolo De Lorenzo; crono: Saverio Carone della sezione di Bari.

(fonte ufficio stampa bisceglie)