Il Bisceglie Femminile rimedia un nuovo 6-1, questa volta sul campo del Città di Falconara e saluta ufficialmente i playoff scudetto.

LA GARA – Neroazzurre giunte nelle Marche con il chiaro intento di chiudere in bellezza la stagione, sul fronte opposto Falconara che parte con il piede sull’acceleratore colpendo l’incrocio dei pali con Pereira dopo appena un minuto. Dal’Maz impegna Oselame alla deviazione, Marta dopo 4 minuti gira a rete un assist di Pereira. Bisceglie che reagisce con il tentativo di Elpidio stoppato dalla difesa avversaria. Su azione da corner arriva il raddoppio delle padrone di casa a firma Dal’Maz. Falconara che prende il largo con il tap-in di Luciani al 7’11”. Giuliano con un diagonale dalla distanza mette di poco a lato, sul fronte opposto le ragazze di Neri aumentano il vantaggio con la rete di Janice che punisce una uscita pressing errata delle neroazzurre. Nel finale di frazione ecco il 5-0 di Marta che fa doppietta personale. In avvio di ripresa il copione non cambia, puntuale arriva la sesta rete del Falconara con Pereira che questa indossa le vesti della realizzatrice su assist di Janice. La perla dalla distanza di Elpidio vale la rete del 6-1 del Bisceglie Femminile. Nella seconda parte di frazione Oselame chiude bene su un paio di tentativi, poi la gara scorre via sino alla sirena finale che manda il Falconara in semifinale dove se la vedrà con il TikiTaka. Bisceglie che chiude la stagione uscendo contro la favorita numero uno per lo scudetto.

CITTÀ DI FALCONARA-BISCEGLIE FEMMINILE 6-1 (5-0 p.t.)
CITTÀ DI FALCONARA:
Dibiase, Taty, Marta, Pereira, Dal’Maz, Praticò, Sabbatini, Janice Silva, Fifò, Luciani, Ferrara, Polloni. All. Neri
BISCEGLIE FEMMINILE: Oselame, Nicoletti, Ion, Giuliano, Elpidio, Montufo, Marino, Jimenez, Soldano, Loconsole, Colamartino. All. Di Chiano
MARCATRICI: 4’15” p.t. Marta (F), 5’36” Dal’Maz (F), 7’11” Luciani (F), 10’40” Janice Silva (F), 13’30” Marta (F), 4′ s.t. Pereira (F), 6′ Elpidio (B)
AMMONITE: Elpidio (B)
ARBITRI: Giulio Colombin (Bassano del Grappa), Elena Lunardi (Padova), Fabio Pozzobon (Treviso) CRONO: Martina Piccolo (Padova)

Gianluca Valente
Ufficio Stampa Bisceglie Femminile