Big match da cardiopalma quelli della terza giornata. Vincono American Sport e Ottaviano, il Nuceria impatta con la Reghinna Minor.

 

Nella terza giornata di Serie C futsal sono tanti i big match in programma. Nel girone A l’American Sport batte di misura 3-2 la Bisaccese, nel girone B l’Ottaviano regola con un netto 6-1 l’Afragirl, mentre nell’ultimo girone è pari tra Reghinna Minor e Nuceria.

Big match: L'American vittorioso a Bisaccia
Big match: L’American vittorioso a Bisaccia

Partiamo subito dal big match che si è disputato a Bisaccia, dove la formazione di casa viene sconfitta di misura (3-2) dall’American Sport Club. Per la compagine locale a segno Russo Maria e Macchiarella, mentre la troupe di Teano va in gol con Gambero, autorete di Albanese e Buonocore su rigore.

Con questa vittoria l’Americana si porta in testa alla classifica in solitaria staccando proprio la squadra avellinese che condivide la seconda posizione in concomitanza con il Calvi che porta a casa la seconda vittoria consecutiva battendo 7-3 lo Sporting Paternapoli.

Pareggio per 3-3 tra Real Maceratese e Futsal Koine. Per le padroni di casa in rete: Villano Francesca, Finestra e Salemme, per le ospiti, invece, Pellegrino, Gamardella e Palmiero. Ha scontato il turno di riposo il Teverola.

Nel Girone B vola l’Ottaviano che si aggiudica il big match con l’Afragirl per 6-1. Più che Ottaviano-Afragirl sembra una rimpatriata del Napoli Calcio Femminile con in campo diverse giocatrici che in passato hanno vestito i colori azzurri. tornando alal gara per le ragazze di Iamunno a segno Miranda, tripletta Rapuano, Fiengo e Faraone, mentre per le “viola” Vecchione nel primo tempo per il momentaneo 1-1.

Ottaviano che si porta a pari punti, sei, con l’Afragirl, il Delfino e lo Sporting San Giorgio che batte 15-2 l’Alba Nolana. Per le ragazze di Di Nola in gol Vellutto con sei reti, tripletta per De Vita, doppietta per De Cicco e Iodice e una rete a testa per Canonico e Auricchio.

Vittoria e primato condiviso in quattro per il Delfino che batte 11-2 il Capri a cui non basta una doppietta di Zembil. Per le casertane di mister Di Capri in gol Pierno, Di Mauro, tripletta Fiorino, poker Merciogliano, Sommese e De Sarno. Ha riposato il Vulcania.

Big match: Il Nuceria pareggia a Minori
Big match: Il Nuceria pareggia a Minori

Il girone C si apre con l’anticipo tra le due favorite Reghinna Minor e Nuceria. L’incontro disputatosi in costiera termina 2-2 col reti di Amato e Santelia per le padroni di casa a cui risponde la doppietta di Palumbo.  Tre le due litiganti, il terzo gode e il progetti per Deby si porta in solitaria in testa alal classifica grazie alla vittoria per 3-1 sul Roberto Grimaldi. Per le ospiti a segno Schiavo doppietta e Della Pepa.

Vittorie casalinghe per la Primavera Cavese e il Progetto Sarno. Quest’ultima batte 14-2 il Padula a cui non basta la doppietta di Di Maria. Per le sarnesi a segno Di Riso, Tortora e Vicedomini con una tripletta a testa, doppietta di Mauro e una rete a testa per Cepparulo e Barbato a cui si aggiunge un’autorete.

Vittoria per 5-2 per la Cavese che batte l’Evolution Soccer che va in gol con Landi e  Fortunato. Per le metelliane guidate da Di Dato a segno Apicella e Mansi con una doppietta e una rete per Sica.