Il 6-2 al Santu Predu ha permesso alla Best di raggiungere la Vis Fondi in vetta alla classifica del girone C di A2. Otto su otto per le ragazze di Paolo De Lucia, protagoniste di un avvio di stagione fantastico: “Siamo consapevoli di quanto abbiamo ottenuto finora – esordisce Camilla Folcarelli -. È troppo presto per parlare di vittoria del campionato, andiamo avanti con la voglia di far bene partita dopo partita”.

SANTU PREDU – I 40’ andati in scena domenica 17 nascondevano molte insidie, visto che le sarde hanno un attacco che realizza in media 3,6 reti a partita: “È stata la fotografia perfetta della nostra forza – commenta Folcarelli -. Nel primo tempo siamo andate due volte in vantaggio e per due volte ci siamo fatte riprendere. Nella ripresa, invece, siamo entrate in campo più determinate e abbiamo interpretato al meglio ciò che il tecnico ci ha chiesto nell’intervallo”.

DOPPIA CHANCE – Il calendario mette la Best di fronte a due impegni nell’arco di quattro giorni: giovedì c’è il recupero contro lo Spartak, domenica 24 la sfida alla BRC. Due squadre alla portata delle capitoline, ma da non sottovalutare, come ricorda Folcarelli: “Sono incontri che dovremo approcciare nel migliore dei modi fin dall’inizio – incita Camilla -. Contro di noi tutte le formazioni danno il 101% e questo deve essere un orgoglio, perché vuol dire che stiamo facendo un grande lavoro”.

Edoardo Morandini