Massima concentrazione. Questo l’imperativo in casa Best dopo il pari in rimonta nel big match con il Futsal Osilo: Anna Bertoldi e compagne, a cinque gare dal termine della regular season, hanno ancora tre punti di vantaggio sulla Vis Fondi, margine che non permette ulteriori distrazioni.

OSILO – Il risultato della partita di ritorno con le sarde, se paragonato all’andata, ha avuto un sapore più dolce: 2-2 e un punto a testa per entrambe le squadre, con la Best che ha dimostrato di imparare dai propri errori: “La preparazione al match è stata focalizzata sull’aspetto tattico e su quello psicologico – esordisce Bertoldi – Per quanto si sia ottenuto ‘solo’ un pareggio, la squadra è stata contenta perché ha saputo mettere in campo il cuore e la grinta, credendoci fino alla fine”. Domenica prossima le capitoline affronteranno il Santu Predu: “Dobbiamo continuare a mantenere il focus sull’obiettivo finale: prepareremo questa gara come sempre, partendo da zero e dimenticandoci della vittoria di gennaio”.

SENSAZIONI – Dopo aver collezionato ben quattordici vittorie consecutive, in dieci giorni la Best ha rimediato la prima sconfitta e il primo pareggio, entrambi contro il Futsal Osilo. Mister De Lucia, ora, ha il compito di caricare le sue ragazze in vista del rush finale: “Le nostre sensazioni sono positive. Sappiamo che tutte le avversarie hanno voglia di fare bene contro di noi, questo è uno stimolo che ci spinge ad essere sempre concentrate. La squadra corre e l’allenatore tiene salde le redini – chiosa Bertoldi -, ci faremo guidare dalla sua esperienza”.

Edoardo Morandini