Nessuna difficoltà in campionato per l’Az Gold Futsal, che vince per 12 – 2 contro il Futsal Vasto femminile, ritrovando gioco, gol e convinzione dopo appena due giorni dalla sconfitta esterna in coppa Italia. Lorenza Zulli guarda avanti e proietta la squadra alla fine del campionato.

Contro il Futsal Vasto femminile una prestazione convincente: siete riuscite a gettarvi alle spalle la sconfitta subita in coppa Italia?

“L’amaro in bocca per la sconfitta resta, ma non dobbiamo perdere di vista gli obiettivi della stagione: il campionato resta una priorità assoluta e, quindi, dobbiamo rimanere concentrate e determinate in ogni singola partita”.

In campionato siete saldamente in vetta: a questo punto della stagione vi sentite di sbilanciarvi rispetto alla vittoria finale?

“Ci abbiamo creduto fin dall’inizio nella possibilità di vincere il campionato e ora più che mai dobbiamo puntare dritte alla meta, senza nessuna sosta o passi falsi”.

State già lavorando in vista della partita di ritorno di coppa Italia? Avete qualche preoccupazione in particolare? 

“Sì, con la testa siamo già a mercoledì prossimo! Faremo di tutto per non ripetere gli stessi errori commessi nella partita di andata e ce la giocheremo fino in fondo. Sappiamo benissimo che ci aspetta una partita davvero difficile, ma conosciamo anche il nostro valore: credo sia assolutamente possibile ribaltare il risultato e cercare il passaggio del turno. Non abbiamo nessuna preoccupazione, se non quella di riuscire a giocare come sappiamo fare (cosa che non ci è riuscita all’andata)”.

Edda Canale