In questa stagione ha messo a segno la sua prima rete con la maglia dell’Audace. Lei, il capitano, Marta Zanetti, invita le sue compagne a non abbassare la guardia, nonostante la buona posizione in classifica…

Siete terze a tre punti di vantaggio dalla Fenice. Vi sentite già ai Play Off?

“Ovviamente no. La lotta per i Play Off è ancora apertissima, la classifica è molto corta fra le prime quattro squadre,quindi tutto è ancora da decidere. L’obiettivo salvezza è stato centrato, ora lottiamo gara su gara per toglierci delle soddisfazioni”

La trasferta contro il Duomo Chieri è importante. Anche perché ci sarà lo scontro tra Tombolo e Noalese…

“La trasferta di domenica sarà un punto di svolta importante. Ci sono degli scontri diretti da tenere d’occhio ma il nostro obiettivo rimane vincere a tutti i costi, quindi, pensiamo soprattutto alla nostra gara. Sarà insidiosa ma ce la metteremo tutta”

Ad oggi avete l’attacco più prolifero del girone. Peccato per le reti incassate… Qual’è, secondo te, il giusto connubio per l’Audace?

“Il gruppo è molto unito e questo fa di noi una squadra molto insidiosa; abbiamo un ottimo equilibrio in campo e, con i nuovi innesti di quest’anno, abbiamo sicuramente aumentato ritmo, qualità e finalizzazione. Lavoriamo tutte molto sodo grazie a uno staff molto preparato e competente,ma soprattutto non molliamo mai”.

(foto audace wave)