La puroBIO cosmetics Noci piazza il primo colpo della stagione: la Società del Presidente Piero Roberto si è assicurata le prestazioni di Antonella Intini, vecchia conoscenza della squadra nocese.

Laterale classe ‘92, Intini ha cominciato a muovere i primi passi nel mondo del futsal proprio nella squadra dei fratelli Roberto dal 2009 al 2011, per poi passare all’Effe Gi Castellana.

Nei due anni con la società castellanese, Intini ha vinto il campionato regionale pugliese, centrando la promozione in serie A. Nelle ultime quattro stagioni sportive la neo calcettista della puroBIO si è affermata con il Martina/Monopoli, diventato poi Martina calcio a 5 femminile, conquistando due accessi alle Final Eight nazionali di serie A2.

Subito dopo la firma che la legherà alla puroBIO nella stagione già cominciata, Intini ha commentato con emozione il suo ritorno in biancoblu: “L’adrenalina del ritorno è tanta. L’attesa per l’inizio di questa nuova avventura si è fatta subito sentire e mentre firmavo ero ancor più convinta della scelta. Questo per me è un segnale importante. Il progetto puroBIO, i fratelli Roberto e lo staff tecnico a disposizione della squadra sono stati ingredienti decisivi per il ritorno di Intini in biancoblu: Senza ombra di dubbio il progetto presentatomi è pluriennale e con obiettivi ben definiti. La voglia di fare bene e competere sono stati due elementi importanti nella scelta di tornare a casa. In secondo luogo, il ds e il mister mi hanno fatto sentire sinceramente desiderata e questo, per una giocatrice, è importantissimo. Come ultima motivazione, ma non ultima per importanza, c’è la conoscenza dei fratelli Roberto. È grazie a loro che ho iniziato a giocare a futsal e l’idea di ritornare non mi aveva mai abbandonato”.

(fonte ufficio stampa noci)